L’amministrazione degli stabili è affidata al Rag. Ermanno Silva che, dopo una significativa esperienza nel settore dell’amministrazione condominiale a partire dal 1975 nel territorio milanese, inizia la sua attività di amministratore condominiale a Verona nel 2002. Si occupa dell’amministrazione degli stabili e della supervisione dello Studio gestendo con particolare attenzione i lavori di straordinaria manutenzione dei condomini amministrati.
Collabora con l’amministratore il personale amministrativo con formazione universitaria e un costante aggiornamento sulle problematiche fiscali e contabili e il personale di segreteria che in maniera puntuale e accurata gestisce i rapporti con i condomini.
La sinergia fra la professionalità, l’esperienza maturata e l’attenzione verso il cliente permette al team dello Studio AMCO Service di rispondere con efficienza e trasparenza alle diverse e specifiche necessità dei condomini amministrati.
Per le consulenze e le manutenzioni ordinarie e straordinarie lo Studio AMCO Service si affida a professionisti, tecnici, aziende e artigiani radicati nella realtà veronese e di comprovata esperienza in ambito condominiale. Nell’ottica di un miglior servizio al cliente AMCO Service rimane tuttavia aperta alla collaborazione con realtà di fiducia del condominio.

Novità

Faq

  1. Quando è obbligatorio avere un amministratore?
    Il condominio è obbligato a nominare un amministratore quando i condomini sono più di otto. Qualora l’assemblea non provveda a tale obbligo, la nomina avviene tramite autorità giudiziaria a cui possono fare ricorso uno o più condomini (art. 1129 C.C.).
  2. Quando è obbligatorio redigere il regolamento di condominio?
    Ai sensi dell’art. 1138 C.C. è obbligatorio avere il regolamento condominiale quando il numero dei condomini è superiore a dieci. Il regolamento di condominio deve essere rispettato da tutti i residenti nello stabile, compresi eventuali conduttori o usufruttuari
  3. Sono previste delle sanzioni per le infrazioni al regolamento?
    Nel caso il regolamento condominiale venga violato, l’art. 70 disp. att. C.C prevede la possibilità di imputare al responsabile una sanzione pecuniaria che va dai 200 Euro agli 800 Euro se l’infrazione viene ripetuta.
  4. Come posso gestire in autonomia la mia posizione?
    Utilizzando nome utente e password potrai entrare alla sezione “Accesso condomini” per usufruire dei numerosi servizi messi a disposizione che ti permetteranno, accedendo al portale quando e dove vuoi, di restare aggiornato sulla vita del condominio e sulla situazione delle tue scadenze e dei tuoi pagamenti.
  5. Come faccio se ho perso la mia password?
    Se hai smarrito la password puoi facilmente recuperarla utilizzando l’apposito tasto “Recupera password” che trovi nella sezione di accesso.